Aggiornamenti di LiveLink™ for Excel®

Per gli utenti di LiveLink™ for Excel®, COMSOL Multiphysics® versione 5.2a facilita l'uso di parametri e intervalli di celle. Gli aggiornamenti di LiveLink™ for Excel® sono descritti nei dettagli qui di seguito.

Parametri

I parametri e le variabili definiti e modellati in COMSOL Multiphysics® sono immediatamente disponibili in Microsoft® Excel® e vengono sincronizzati automaticamente con il modello. I parametri importati in un foglio di lavoro da COMSOL Multiphysics® ora possono includere i valori calcolati oltre alle espressioni che li definiscono. I valori possono essere aggiornati istantaneamente in Excel®, allo scopo di valutare una serie di parametri prima di iniziare una simulazione.

La nuova impostazione Automatic update è ora disponibile per i parametri. Quando è selezionata, tutte le modifiche apportate alle celle dei parametri importati aggiornano automaticamente il modello ed i valori dei parametri importati.

Tabella delle definizioni dei parametri e dei valori in un foglio Excel®. Sono ora disponibili i valori calcolati (colonna E) e le unità di misura (colonna F). L'aggiornamento di un'espressione può innescare immediatamente l'aggiornamento di tutti i valori, il che semplifica la configurazione di una serie di parametri del modello e verifica che siano corretti prima di iniziare una simulazione. Tabella delle definizioni dei parametri e dei valori in un foglio Excel®. Sono ora disponibili i valori calcolati (colonna E) e le unità di misura (colonna F). L'aggiornamento di un'espressione può innescare immediatamente l'aggiornamento di tutti i valori, il che semplifica la configurazione di una serie di parametri del modello e verifica che siano corretti prima di iniziare una simulazione.

Tabella delle definizioni dei parametri e dei valori in un foglio Excel®. Sono ora disponibili i valori calcolati (colonna E) e le unità di misura (colonna F). L'aggiornamento di un'espressione può innescare immediatamente l'aggiornamento di tutti i valori, il che semplifica la configurazione di una serie di parametri del modello e verifica che siano corretti prima di iniziare una simulazione.

Modifiche all'interpretazione degli intervalli nelle celle

Quando si caricano i dati da un foglio Excel®, gli intervalli nelle celle sono ora interpretati in modo diverso. Se si utilizza un intervallo di celle, è possibile decidere quali celle utilizzare per l'importazione, ad esempio "A1:B20". Il metodo precedente, che utilizzava la prima cella e continuava fino alla prima riga vuota, è ancora supportato a patto che sia specificata una sola cella di partenza (ad es., "C5").


Microsoft ed Excel sono marchi commerciali o marchi depositati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi titolari. Per un elenco dei titolari dei marchi, vedere http://www.comsol.com/tm. COMSOL AB, le sue consociate e i suoi prodotti non sono affiliati, approvati, sponsorizzati o supportati dai titolari di questi marchi.