Aggiornamenti del LiveLink™ for Revit®

Per gli utenti del LiveLink™ for Revit®, COMSOL Multiphysics® versione 5.3 offre miglioramenti nella sincronizzazione di un progetto Revit® con COMSOL Multiphysics® ed estende il supporto alle nuove versioni di alcuni formati di file CAD. Gli aggiornamenti del LiveLink™ for Revit® sono descritti in dettaglio qui di seguito.

Supporto esteso per la sincronizzazione di elementi architettonici

Grazie al LiveLink™ for Revit® non è più necessario che esistano le definizioni di una stanza in un progetto Revit® o che gli elementi sincronizzati appartengano a una stanza per sincronizzare le geometrie tra Revit® e COMSOL Multiphysics®. Questa funzionalità è stata migliorata ed estende il tipo di elementi sincronizzabili anche ai livelli di parete, agli elementi strutturali e alle fondamenta, nonché alle apparecchiature meccaniche ed elettriche. Inoltre, le selezioni che possono essere utilizzate per definire più facilmente le impostazioni della simulazione in COMSOL Multiphysics® vengono generate automaticamente per gli elementi sincronizzati.

Sincronizzazione degli elementi architettonici tramite il LiveLink for Revit

Quando la geometria delle pareti di questa abitazione è sincronizzata tra Revit® e COMSOL Multiphysics®, può includere anche i livelli di parete definiti dai tipi di parete nel progetto Revit®. Le selezioni generate per i livelli e gli altri elementi sono visualizzate nella finestra delle impostazioni dell'interfaccia LiveLink™ for Revit®. Il grafico mostra la distribuzione di temperatura da uno studio di conduzione di calore della struttura sincronizzata, dove è evidente la presenza dei diversi livelli di parete che influenzano il flusso termico.

Quando la geometria delle pareti di questa abitazione è sincronizzata tra Revit® e COMSOL Multiphysics®, può includere anche i livelli di parete definiti dai tipi di parete nel progetto Revit®. Le selezioni generate per i livelli e gli altri elementi sono visualizzate nella finestra delle impostazioni dell'interfaccia LiveLink™ for Revit®. Il grafico mostra la distribuzione di temperatura da uno studio di conduzione di calore della struttura sincronizzata, dove è evidente la presenza dei diversi livelli di parete che influenzano il flusso termico.

Supporto aggiornato per le nuove versioni dei formati di file CAD

La funzionalità di importazione ed esportazione di file CAD è stata ampliata per supportare le nuove versioni dei seguenti formati di file:

Importazione

  • Parasolid®: (.x_t, .xmt_txt, .x_b, .xmt_bin) fino a V29.1
  • ACIS®: (.sat, .sab, .asat, .asab) fino a R25, 2017 1.0
  • Inventor® assiemi: (.iam) versioni 11, 2008–2017
  • Inventor® parti: (.ipt) versioni 6–11, 2008–2017
  • SOLIDWORKS®: (.sldprt, .sldasm) versioni 98–2017
  • NX™: (.prt) fino alla versione 11

Esportazione

  • Parasolid®: (.x_t, x_b) V29.1

L'elenco completo dei formati di file CAD supportati è riportato nella Tabella specifiche CAD sotto le sezioni "Importazione, CAD" e "Esportazione".

Autodesk, il logo Autodesk, Inventor e Revit sono marchi depositati o marchi commerciali di Autodesk, Inc., e/o sue consociate e/o società affiliate negli Stati Uniti e/o in altri paesi. ACIS è un marchio depositato di Spatial Corporation. Parasolid e NX sono marchi depositati o marchi commerciali di Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. o sue consociate negli Stati Uniti e in altri paesi. SolidWorks è un marchio depositato di Dassault Systèmes SolidWorks Corp. COMSOL AB, le sue consociate e i suoi prodotti non sono affiliati, approvati, sponsorizzati o supportati dai titolari di questi marchi.