ECAD Import Module

ECAD Import Module

Per importare file ECAD e simulare componenti elettronici

ECAD Import Module

I layout di un trasformatore planare sono stati importati da un file ECAD e convertiti in un modello geometrico 3D. Viene mostrato il potenziale elettrico sulla sua superficie.

Simulazione di componenti elettronici

Lo sviluppo di dispositivi MEMS, circuiti integrati (IC o chip) e circuiti stampati (PCB) richiede livelli di precisione sempre maggiori nel predire le caratteristiche e le prestazioni del dispositivo, ancor prima che ne venga realizzato il prototipo. Alla luce della tendenza continua verso la miniaturizzazione dei componenti, le simulazioni devono incorporare le interazioni tra diversi fenomeni fisici. L'ECAD Import Module consente di importare i file ECAD in COMSOL Multiphysics e di convertire i layout 2D in geometria 3D adatta per la simulazione. Si aprono così nuove frontiere per le simulazioni, che sono ora in grado di analizzare anche il comportamento elettromagnetico, termico e strutturale di questi dispositivi.

Importazione di formati ECAD in COMSOL Multiphysics

I formati per il trasferimento di dati ECAD contengono i layout di ogni strato che compone un dispositivo, sia esso un chip o un circuito stampato. L'ECAD Import Module riconosce le forme geometriche su questi layout e costruisce gli oggetti geometrici piani che possono essere estrusi in base alle informazioni di stack-up presenti nel file o fornite durante l'importazione. Per rispondere alle esigenze di simulazione di dispositivi MEMS e circuiti integrati, l'ECAD Import Module supporta il formato GDSII. Nel caso dello sviluppo di circuiti stampati, sono disponibili per l'importazione i formati di file ODB++, ODB++(X) e NETEX-G. NETEX-G è il formato nativo dell'omonimo programma e può essere utilizzato per estrarre le piste metalliche di collegamento di una rete particolare dai file Gerber di layout e foratura, ampiamente utilizzati per inviare i progetti dei PCB alla fabbricazione.

Gestione dei file ECAD importati

A seconda del formato di file, la funzionalità di importazione offre opzioni per configurare cells o le nets da utilizzare per la creazione della geometria. È anche possibile escludere strati, modificarne gli spessori e le altezze, decidere come rappresentare le connessioni a filo nella geometria finale e persino ottimizzare i parametri per il riconoscimento degli archi. Per velocizzare il processo di importazione, è possibile caricare le informazioni di configurazione degli strati da un file di testo. Per ridurre ulteriormente il tempo dedicato a impostare le simulazioni, si può anche configurare l'importazione in modo da creare automaticamente le selezioni per ciascuno strato. Queste selezioni sono quindi disponibili quando vengono assegnate le impostazioni di fisica a domini e contorni.

Gli oggetti di geometria 3D costruiti dai layout ECAD possono essere modificati ulteriormente utilizzando le funzionalità di COMSOL Multiphysics. Se combinata con il CAD Import Module o uno dei prodotti LiveLink, la geometria 3D può essere esportata nel formato ACIS® o Parasolid® per l'utilizzo in un altro programma.

Parasolid è un marchio registrato di Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. o sue consociate negli Stati Uniti e in altri paesi.